Video pillole di consigli per presentare meglio

Per migliorare le proprie capacità di public speaking e realizzare delle presentazioni di successo è necessario focalizzarsi su tre elementi: preparazione, design e comunicazione. In questi video ti spiego come fare.

Qualche anno fa l'ex story artist della Pixar, Emma Coats, ha stilato via Twitter una lista di regole sullo storytelling, frutto del percorso fatto con l'azienda. Tra queste, credo che uno schema in particolare riassuma l'essenza del loro lavoro.

C'era una volta ___. Ogni giorno ___. Un giorno ___. A...

Tornando a Made to Stick dei fratelli Heath, abbiamo detto che una delle sei caratteristiche comuni delle idee che fanno presa su un pubblico è la credibilità. Quando comunichiamo, dobbiamo fare in modo che il nostro messaggio sia credibile. 

Come si dà credibilità ad un’idea? Abbiamo già parlato in un...

Nell’ultimo video abbiamo parlato delle sei caratteristiche comuni delle idee che rimangono impresse nella mente di un pubblico e una di queste caratteristiche è la capacità di sorprendere. Per catturare l’attenzione, bisogna introdurre degli elementi sorprendenti. 

Ma la capacità di sorprendere non basta. Quando si parla di attenzione, sono due...

È possibile capire perché alcune idee restano impresse nella mente di chi ci ascolta, mentre altre svaniscono? Sì, e a darci la risposta sono i fratelli Heath, che hanno scritto un libro imprescindibile se volete migliorare le vostre capacità comunicative (il titolo è Made To Stick). In questo libro hanno...

Le presentazioni sono un mix tra arte e scienza e oggi parliamo della scienza delle presentazioni. Perché è vero che fare una presentazione è un processo creativo, ma è anche vero che la creatività non basta; bisogna accompagnarla ad una conoscenza tecnica di cosa funziona e cosa non funziona...

Le persone non riescono a leggere e ascoltare contemporaneamente. Ci sono diversi studi che lo hanno dimostrato e il motivo è molto semplice: il testo scritto viene elaborato nella stessa parte del cervello che elabora il testo parlato. Quindi leggere e ascoltare sono due attività conflittuali per il cervello. 

Perché...

Video interessante? Iscriviti alla newsletter di Andrea e non perdere i nuovi video.

Autorizzo al trattamento dei dati personali (leggi Privacy e Cookie Policy)