Video pillole di consigli per presentare meglio

Per migliorare le proprie capacità di public speaking e realizzare delle presentazioni di successo è necessario focalizzarsi su tre elementi: preparazione, design e comunicazione. In questi video ti spiego come fare.

Ho appena finito di leggere Storytelling for Dummies di Andrea Fontana. Primo commento: for dummies mica tanto. Se pensi di sapere qualcosa sullo storytelling — a meno che non sei un storyteller professionista — leggi questo libro e ti rendi conto che c’è un mondo da scoprire. 

In questo video riprendo solo un concetto dal libro di Fontana, che possiamo applicare nel nostro mondo delle presentazioni: il sistema del conflitto. 

Non esiste una storia senza un contrasto, una tensione, una sfida o degli avversari. È quello che i greci antichi chiamavano pathos. Abbiamo bisogno di un conflitto e di uno o più antagonisti (Apple vs IBM, Uber contro i tassisti tradizionali, chi produce birra artigianale contro i produttori industriali.)

Collegato al sistema del conflitto, c’è il modello PPAS, anche questo spiegato da Andrea Fontana: Punto di vista (situazione), Problema (tensione), Soluzione (azione risolutiva), Risultato finale (morale). Uno schema simile che conosco è lo schema PAS: Problem, Agitate, Solve. Introduci un problema, agita quel problema (rendilo ancora più grande), e poi offri la tua soluzione. 

Possiamo utilizzare questi schemi anche nelle nostre presentazioni. Come? Facciamo un esempio. Se devi presentare il tuo prodotto-servizio ad un cliente potenziale, inizia presentando il punto di vista: descrivi il mondo attuale, così com’è senza il tuo prodotto o servizio. Poi introduci un problema che cambia la prospettiva di chi ti ascolta riguardo allo scenario che hai appena descritto. Mostra al tuo interlocutore un problema che ha e che tu puoi risolvere. È così che crei la tensione di cui hai bisogno, perché il cliente potenziale inizierà a chiedersi come sarebbe il mondo se ci fosse una soluzione a questo problema? A quel punto, tu hai la soluzione e sei pronto a presentarla. In questo modo accompagni l'ascoltatore in un percorso che lo renderà molto più propenso a credere nella tua idea-prodotto, perché gli hai dimostrato che va a risolvere un suo problema ben preciso.