Video pillole di consigli per presentare meglio

Per migliorare le proprie capacità di public speaking e realizzare delle presentazioni di successo è necessario focalizzarsi su tre elementi: preparazione, design e comunicazione. In questi video ti spiego come fare.

Oggi parliamo di semplicità, che è la parola chiave alla base di ogni presentazione di successo. Semplicità nella preparazione, e quindi nella scelta dei contenuti. Semplicità nel design, se scegliete di utilizzare un supporto visivo. Semplicità, ovvero naturalezza, nell’esposizione.

Quando si parla di semplicità, molti la confondono con semplicismo, superficialità, ma non è così. In realtà, la semplicità non è semplice da raggiungere, anzi. È difficile perché dovete prendervi la responsabilità di tagliare; dovete togliere tutto quello che non serve. La decisione importante sta nello scegliere cosa includere e cosa escludere. I meno esperti, per non sbagliarsi, includono tutto, perché pensano che tutto sia importante. Ma pensiamoci un attimo: se è tutto importante, niente lo è veramente. È troppo facile inserire tutto; è troppo facile non prendere nessuna decisione. Bisogna scegliere solo quello che supporta e tiene in piedi il nostro messaggio. Anche Picasso diceva che “l’arte è l’eliminazione del superfluo.” 

Nella fase di preparazione di una presentazione, chiedetevi sempre qual è l’essenza del vostro messaggio. Se c’è una cosa che il vostro pubblico si deve assolutamente ricordare, qual è? Questo è quello che dovete includere in una presentazione, via tutto il resto.

Il segreto per catturare l’attenzione non è bombardare le persone di informazioni, ma fornire solo quelle necessarie. Quante volte vi è capitato di lasciare un sito web perché c’erano troppe informazioni e non sapevate dove guardare? L’unico modo per distinguersi è ragionare — e comunicare — in modo opposto. Facciamo un paio di esempi: 

  • Perché i prodotti Apple hanno così tanto successo? Hanno successo (anche) perché sono semplici ed intuitivi. Non solo, c’è tanto marketing dietro, ma è vero o no che sono semplici ed intuitivi? 
  • Perché i cartelloni pubblicitari di McDonald’s si notano? Perché comunicano un solo messaggio: c’è un McDonald’s a 200 metri.

Questo vale anche nel design delle presentazioni. Se prendete lo strumento che utilizzate per fare una presentazione (es. PowerPoint), la difficoltà non sta nell’imparare tutte le funzioni di quello strumento; la difficoltà sta nell’ignorare la maggior parte delle funzioni, in modo tale che ci possiamo focalizzare su quei pochi principi e su quelle poche tecniche che veramente fanno la differenza.

Come diceva Leonardo Da Vinci, “la semplicità è la più grande sofisticazione.” 

 

Video interessante? Iscriviti alla newsletter di Andrea e non perdere i nuovi video.

Autorizzo al trattamento dei dati personali (leggi Privacy e Cookie Policy)