Video pillole di consigli per presentare meglio

Per migliorare le proprie capacità di public speaking e realizzare delle presentazioni di successo è necessario focalizzarsi su tre elementi: preparazione, design e comunicazione. In questi video ti spiego come fare.

Tre consigli su come gestire le domande dal pubblico in una presentazione. 

ASCOLTA ATTIVAMENTE 

L’aspetto più importante è ascoltare attivamente, il che significa che bisogna evitare l'errore di iniziare immediatamente a pensare alla risposta quando la persona dal pubblico ancora non ha finito di fare la domanda. Aspetta finché il concetto principale — il succo della domanda — non è chiaro al 100 per cento.

RIPETI 

Una volta che la domanda è chiara, prima di dare una riposta, ripeti la domanda al pubblico. Ci sono tre motivi per i quali è utile fare questo: 

  1. Ti assicuri che tutti nel pubblico abbiano capito la domanda, il che non è scontato. Non ti è mai capitato di partecipare ad una conferenza e di non riuscire a sentire le domande che vengono fatte? Ripetere una domanda fa sì che tutti sappiano di cosa si sta parlando. E non bisogna ripetere l’intera domanda parola per parola; basta il concetto principale. 
  2. Dimostri alla persona che ha fatto la domanda che la stai ascoltando veramente e che non stai invece pensando alla tua agenda. 
  3. Ti permette di prendere tempo per pensare ad una risposta appropriata.

NON RISPONDERE 

Se non hai una risposta, non cercare di trovarne una per paura di apparire incompetente. Non hai una risposta? Non c’è problema, sii onesto, se puoi prendi i contatti della persona che ha fatto la domanda, fai una ricerca e poi ricontatta quella persona con la tua risposta. È molto meglio e molto più professionale così che cercare di arrampicarsi sugli specchi e fingere di avere una risposta. 

Se vuoi saperne di più su questo tema, in questo video spiego perché prendere le domande dal pubblico alla fine di una presentazione non è la cosa migliore da fare e qual è un'alternativa migliore.